PERCORSO PROFESSIONALIZZANTE PER MEDIATORI FAMILIARI VI ed.

2019

La mediazione familiare è uno strumento che offre alle persone in separazione un'opportunità per promuovere le risorse e sostenere compe- tenze genitoriali con particolare riguardo all'inte- resse dei figli. Non è rivolta esclusivamente alle coppie che hanno già deciso di separarsi: in quanto servizio di aiuto in caso di conflittualità familiare, possono recarsi dal mediatore tutti coloro che vivono una situazione di conflitto in famiglia e che sentono il bisogno di trovare uno spazio neutro in cui confrontarsi per chiarire la propria posizione, le proprie idee, o ritrovare un proprio ruolo coniugale o genitoriale corroso da situazioni conflittuali. Il mediatore familiare assu- mendo una posizione neutrale ed imparziale non giudica l'adeguatezza degli operati dei co- niugi, non consiglia, ma facilita e stimola in essi la ricerca di soluzioni singolari, alternative ai conflitti e condivise da entrambi grazie anche allo sviluppo e all'apertura di nuovi canali comu- nicativi.

DESTINATARI

Possono accedere alla formazione coloro che sono in possesso di laurea almeno triennale (in aree Umanistico, sanitaria e sociale).

ESAMI

E' previsto un esame finale di I livello alla pre- senza di un osservatore A.I.Me.F (Ass. Italiana Mediatori Familiari). Verrà rilasciato attestato di idoneità alla pratica supervisionata. Al supera- mento dell'esame di II livello verrà rilasciato un attestato di qualifica professionale.

STRUTTURA E METODOLOGIA DIDATTICA

Il corso ha una durata complessiva di 2 anni, per un ammontare complessivo di 350 ore, di cui 178 di me- diazione familiare, 132 di materie complementari (di cui 46 in FAD) e 40 di tirocinio e di supervisione di- dattica (necessarie per accedere all'esame di primo livello, come da normativa UNI 11644).

Le lezioni in presenza, le esercitazioni e i role playing garantiranno l'apprendimento dei compiti e delle atti- vità specifiche identificate per la professione del me- diatore familiare, in termini di conoscenze, abilità e competenze.

Le lezioni si svolgono con cadenza mensile. Si alter- neranno spazi teorici ed attività esperienziali ed inte- rattive (simulazioni, esercitazioni, laboratori).

FINALITA'

Conseguire la qualifica di Mediatore Familiare ai sen- si della legge n 4,14 gennaio 2013 (associazioni pro- fessionali riconosciute)
Il titolo conseguito al termine del percorso, con il su- peramento dell
'esame di I livello, dà diritto a diventare socio A.I.Me.F.

Sarà rilasciato attestato di partecipazione.

CALENDARIO e PROGRAMMA allegati

Allegati

brochure master VI ed. (PDF, 477.55 kB)

calendario e programma (PDF, 125.7 kB)